Gli Impianti Biogas

Un impianto biogas produce energia attraverso la fermentazione anaerobica di sostante organiche (materiali residui) all'interno di un fermentatore a tenuta stagna. Questo fermentatore trasforma i materiali organici in biogas utilizzando un complesso processo biologico ad alta temperatura circa 38-55 °C. Oltre la metà del gas risultante da questo processo è costituito da metano (CH4), mentre il resto è anidride carbonica (CO2).L'impianto biogas è completamente ecologico e non influisce sulla quantità delle emissioni di CO2. Il processo di produzione genera solamente la quantità di CO2 assorbita dalle piante tramite fotosintesi. In questo modo il ciclo ecologico si chiude.

 

A causa del crescente interesse verso gli impianti di biogas sono aumentate sul mercato le aziende che si propongono quali possibili fornitori e/o assemblatori di componenti per la realizzazione di impianti. Sono però spesso soggetti a cui manca la necessaria esperienza ed il know-how di base per affrontare le problematiche sia impiantistiche che di carattere biologico, elementi indispensabili per garantire un risultato soddisfacente.

La specifica esperienza pluridecennale e le molteplici realizzazioni della Società Rota Guido sono garanzia di sicura competenza ed affidabilità.

it en ru ro