Attrezzature per la rimonta

Anche per il settore bufalino la soluzione mista prima fase su lettiera, piana o inclinata, e successiva su cuccette, offre le migliori garanzie in termini di efficienza, benessere animale e facilità gestionale.

TIPICA SOLUZIONE DI STALLA PER RIMONTA CON PRIMA FASE SU LETTIERA E SECONDA SU CUCCETTE
TIPICA SOLUZIONE DI STALLA PER RIMONTA CON PRIMA FASE SU LETTIERA E SECONDA SU CUCCETTE

La soluzione a cuccette registrabili risulta interessante sia per il minore spazio necessario, sia  per la funzione di addestramento assicurando sin dall’inizio la piena occupazione delle cuccette nella stalla delle lattifere, eliminando così qualsiasi problema di ambientamento.

La distribuzione planimetrica per i ricoveri di questi settori prevede la zona di riposo a lettiera (3-6 mq/capo sino a 16 mesi d’età c.a e 6-8 mq./capo sino al parto) e quella di alimentazione su pavimento pieno, con pulizia meccanizzata, o su fessurato.La rastrelliera, di tipo autocatturante ed antisoffocamento, ha dimensioni diversificate (altezza ed interasse) in funzione dell’età degli animali. Anche le recinzioni ed i cancelli debbono essere opportunamente studiati al fine di poter confinare tutti gli animali in alimentazione in concomitanza con le operazioni di asportazione della lettiera.

Dopo il periodo di condizionamento alla vita sociale, all’età di circa 6 mesi, è possibile formare gruppi di vitelli e manze più numerosi ospitandoli in ricoveri, con zona di riposo sia a lettiera, che a cuccette.

it en ru ro