KENYA, Rota Guido e Sace

17/09/2015

In occasione del National Day del  Kenya  in Expo e della visita del presidente keniota Uhuru Kenyatta, SACE, Rota Guido - in qualità di capofila di 11 Pmi italiane, la  Kerio Valley Development Authority  e  la Moi University  di  Eldoret  annunciano la firma di un Memorandum of Understanding in cui si impegnano nello sviluppo di un progetto  zootecnico del valore di 25 milioni di euro in Kenya. Firmato alla  presenza  del  presidente  keniota  Uhuru  Kenyatta  e  del  presidente  della  Regione Lombardia Roberto Maroni,  l’accordo prevede la progettazione, realizzazione e fornitura chiavi in mano di una fattoria dotata di tecnologie innovative e completamente autosufficiente a livello energetico, che sarà in grado di  produrre circa 30 mila litri di latte,  1,2 tonnellate di carne,  1 megawatt  di  energia  proveniente  da  biomasse  e  oltre  1,5  megawatt  di  energia  generata  da pannelli solari al giorno. La commessa prevede la fornitura di tutti i macchinari e la realizzazione di tutte le attività necessarie  al funzionamento della fattoria:  dalla fornitura dei macchinari per lavorare  il  terreno,  agli  impianti  di  irrigazione  e  coltivazione,  dalla  consegna  degli  animali  da fattoria ai macchinari per il mangime, dagli impianti di refrigerazione e stoccaggio, ai macchinari per  il  confezionamento dei  prodotti finiti,  dall’installazione  di  pannelli  solari  alla fornitura  degli impianti  di  produzione  di  energia  da  biomasse.  L’accordo  prevede  anche  il  trasferimento  di conoscenze e un servizio di consulenza e formazione alla Moi University, la più avanzata nel paese per la zootecnia. Insieme a  Rota  Guido,  Pmi  piacentina  specializzata  nella  progettazione  e  realizzazione  di allevamenti  e  di  impianti  di  biogas,  prenderanno  parte  al  progetto  altre 10  Pmi  italiane tra cui in particolare del nostro territorio Casella Macchina Agricole e Sivam Spa.

Clicca qui per leggere l'articolo su Il Sole 24 Ore

it en ru ro